Le foto piu’ belle di Chicago

Questo slideshow richiede JavaScript.

IMG_9878IMG_9838IMG_9862IMG_9910IMG_0147IMG_9931IMG_9933IMG_9938IMG_0167IMG_0026IMG_0039IMG_0143

Annunci

Trip in Chicago: Day 4 – 5

IMG_9755

Il 4^ giorno, sabato, saremmo dovuti andare allo zoo, ma a causa del brutto tempo e della pioggia si e’ optato per qualcosa al chiuso: Lo Shedd Aquarium .
Una volta finito il giro all’acquario sono andata in esplorazione della citta’…IMG_9744IMG_9734

Non so se avete presente il Bean, il fagiolo gigante di alluminio che riflette tutto il panorma attorno, ecco e’ veramente spettacolare!!! Proprio li’ ho visto due spose e addirittura una proposta di matrimonio 20130104-215239.jpg*-*

20130104-215356.jpg

20130104-215259.jpgL’ultimo giorno (5): sveglia, rimpacchettare tutto, colazione abbondante con sorella della hostmum, restituzione della macchina presa a noleggio e via in aereo verso Tampa…

P.S.  Chicago e’ a dir poco Meravigliosa!!!:D

Trip in Chicago: Day 3

20121220-145018.jpg

Il terzo giorno ce la siamo presi con comodo… Colazione tranquilla, e il programma della giornata prevedeva una lunga passeggiata e delle attivita’ divertenti da fare con i bambini. La mattinata l’abbiamo passata in un quartiere a nord di Chicago, ricco di negozietti, ristoranti e bar. C’era anche un grande locale per bambini che si chiamava Make a Messterpiece. Qui la regola era sporcarsi senza problemi, disegnare, dipingere, schizzare, fare esperimenti scientifici, fare biscotti, collage, decoupage ect. Era davvero divertente vedere tutti sti nanetti con il grembiulino bianco presi bene e indaffarati nelle loro cose!

20121220-144930.jpg20121220-144844.jpg20121220-144908.jpg20121220-144947.jpg20121220-145009.jpg

Trip in Chicago: Day 2

OK, dopo una abbondante colazione, e una seconda colazione in macchina (take away), eravamo pronti per afIMG_9697frontare il secondo giorno!
 Programma del giorno: Museum of Science and Industry!
In questo periodo il museo ospita l’esposizione di Charlie Brown, niente di che’!
Poi c’erano un sacco di alberi di natale altezza persona da ogni parte del mondo… e ovviamente non poteva mancare nemmeno quello italiano! In piu’ c’era anche un grande presepe sempre italiano… Onore all‘Italia!
In una grande sala c’erano in esposizione degli aerei, un treno e la riproduzione della citta’ di Chicago e Seattle.
Un’altra parte era dedicata ai fenomeni naturali, tornadi, maremotti, colori, energia ect… Davvero enorme! Ma sopratutto e’ molto interattivo!

IMG_9657IMG_9660IMG_9688IMG_9667IMG_9662Skyline ChicagoIMG_9685Esperimento Maremoto

Trip in Chicago: Day by day – 1

Ciaoo a tutti! Chicago e’ davvero bellissimaaaaa!
Mi ha ricordato un sacco alcune scene di Transformers 3 ( pero’ senza azione)  e Gotham City.
 IMG_9641Quello che la rende ancora piu’ speciale e’ la sua posizione sul lago e il fiume che l’attraversa il quale la rende ancora piu’ magica.

Il volo e’ durato 2 ore e 20 da Tampa, una volta usciti dal’aeroporto ci siamo muniti di cappelli, sciarpe e giacche e quel’aria gelida mi ha fatto sentire di piu’ l’aria natalizia. Insomma farIMG_9645e l’albero di natale e mettere tutte le decorazioni natalizie con 20 gradi e un sole che spacca le pietre e’ un po’ come prepararsi per Natale ad Agosto.
Tornando a Chicago, abbiamo noleggiato la macchina con tanto di seggiolini e via in viaggio…
Il giorno dell’arrivo la hostmum mi ha portato un po’ in giro.. a vedere il lago, i bei quartieri residenziali, la casa  in qui e’ cresciuta ect.. e verso sera abbiamo raggiunto l’enorme casa della sua amica dove siamo state fino a fine settimana.IMG_9635IMG_9639IMG_9637

Destinazione ✈ Chicago!!!

Ciaooo a tutti!
La mia piccola valigetta è pronta per affrontare il freddo di Chicago.
Ecco la valigia è pronta, io un pó meno brrrr
È la prima volta che mi succede di partire leggera ( 21gradi) ed arrivare in un luogo a sotto zero!
Anzi mi vengono in mente quei film dove coppiette partono da città gelide in camicie e cappelli hawaiani per destinazioni tropicali… Ecco solo che sarà il contrario!
Il fuso orario di Chicago è un’ora indietro rispetto alla Florida e 7 indietro rispetto all’Italia. Quindi è comunque quel fuso orario vantaggioso si guadagna all’andata e si perde al ritorno, ma contando che si torna domenica ci sarà poco da perdere: sarà riposo totale…per la settimana in arrivo e la seconda tappa: NEW YORK!!!

20121212-090339.jpg